IL NUOVO PORTALE DELLA MECCANICA
Bienvienido!.. Forum denuclearizzato.. se vuoi essere ignorato, iscriviti a questo forum!

IL NUOVO PORTALE DELLA MECCANICA

Tale forum è creato con lo scopo primo di riunire gli appassionati di meccanica e assetti, possessori di qualsiasi auto, che abbiano voglia di chiacchierare di motori e non solo
 
IndiceRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 ...prossimi acquisti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
PinoSilvestre



Numero di messaggi : 721

MessaggioTitolo: Re: ...prossimi acquisti   Dom 04 Nov 2012, 22:57

Ti ringrazio per gli specchietti, effettivamente la qualità del lavoro ricorda i fasti della miata dark e quindi, grossomodo, nammerda!! Mad Mad Mad
Tuttavia la macchina è molto più guardabile, il nero di prima era veramente posticcio ed anche un po' opacizzato/sbiadito, non escludo di farli nero opaco in futuro, ma per il momento li terrò così...
Tra l'altro, col fatto che sto valutando se intervenire sull'impianto frenante sto valutando se:
1) limitarmi ad usare le Ds3000: la frenata sarebbe perfetta ma addio cerchi bianchi che si riducono una merda nel giro di 10 frenate.
2) provare se con le Ds2500 cambia qualcosa e, magari, azzardare un leggerissimo cerchio da 14(!!!!) con relative semislick Silverstone (che potrebbero diventare la nuova banalità del 2012).
3) affanculo tutto e metto le brembo 4 pompanti da 283 con le ds2500, da vero poser. Poi con calma cambio pompa freni. E chiaramente, per non dare nell'occhio, le faccio o gialle o verdi.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.cazzodilattice.it
marco87



Numero di messaggi : 22

MessaggioTitolo: Re: ...prossimi acquisti   Lun 05 Nov 2012, 16:33

Sul punto 1 potresti optare per un prodotto contro le contaminazioni ferrose (l'ironx della carpro spruzzi, attendi e poi risciaqui) e nel caso rimanga ancora qualche schifezza vai di detergente colloidale (devi aggiungerci l'azione meccanica ma toglie lo sporco rimasto con grande facilità). In questo caso la spesa sarebbe veramente minima quanto lo sbattimento dell'operazione.

Eventualmente potresti optare anche per sigillare i cerchi ma temo che su questo punto potresti non avere troppa voglia Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
PinoSilvestre



Numero di messaggi : 721

MessaggioTitolo: Re: ...prossimi acquisti   Mar 06 Nov 2012, 12:03

Dove posso trovare questi prodotti di cui mi parli?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.cazzodilattice.it
marco87



Numero di messaggi : 22

MessaggioTitolo: Re: ...prossimi acquisti   Mar 06 Nov 2012, 21:08

IronX:

http://www.lacuradellauto.it/index.php?keywords=IronX&x=0&y=0

Detergente colloidale:

http://www.lacuradellauto.it/product_info.php?keywords=SuperClean&sort=2a&products_id=1188&products_name=LCDA%20SuperClean%20All%20Purpose%20500%20ml

Le schede tecniche dei prodotti sono abb esaurienti, se hai dubbi chiedimi pure Wink

Due note:
1) L'ironX ti consiglio vivamente di usarlo in un luogo ben areato (ha un odore molto forte).
Se vedi "sanguinare" il cerchio è normale yea
http://www.youtube.com/watch?v=iG0mYehE8pQ&feature=fvwrel

2) SuperClean puoi diluirlo fino a 1:50 (consiglio la diluizione con acqua demineralizzata, almeno se ti si asciugasse non lasci macchie di calcare).
Rispetto ad altri prodotti professionali dove la diluizione solitamente rappresenta "l'invasività" del prodotto (e quindi si parte da diluizione più alte) in questo caso diluire il prodotto ha puramente finalità economiche!

Infatti il prodotto può essere usato puro (e lasciato sopra per giorni)anche sulle pelli più delicate / alcantara e non può far danni.
Ovviamente più viene diluito e più bisogna aspettare prima di rimuoverlo in quanto avrà bisogno di più tempo per agire!

Sfortunatamente non ho ancora avuto modo di provarlo, ma sul forum di "LaCuraDellAuto" ho letto dei feedback veramente molto positivi Smile
Tornare in alto Andare in basso
PinoSilvestre



Numero di messaggi : 721

MessaggioTitolo: Re: ...prossimi acquisti   Mar 06 Nov 2012, 22:22

...oggi ho tentato con dell'umilissimo Fulcron pagato tra l'altro 5 PLEURI (anche se poco fa da Brico l'ho visto su 2 diversi scaffali, su uno a 4,60€ e sull'altro a 4,90€ - MISTERI DELLA VITA -), previa consultazione del mitico Orl, il cui ultimo messaggio su questo forum risale a quando Samuele aveva ancora una capigliatura regolare.

Strofinando con apposita spugnetta negli angoli più bastardelli devo dire che il cerchio è venuto pulito in modo perfetto (il cerchio non è perfetto, la sua pulizia si!).

A questo punto fino a che uso le paste Bosch originali vado manzo ma... se dovessi montare le Ds3000 non vorrei ritrascorrere 2 ore a farmi il culo per pulire i cerchi anteriori.

Ds2500 sono una garanzia ma anche l'idea delle EBC green stuff a pochissimo mi alletta non poco... raccolgo un po' di idee e per fine anno faccio il mega ordine in UK dagli amici di Camskill anche per la manutenzione delle altre auto.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.cazzodilattice.it
EnergyHide
Admin


Numero di messaggi : 2425

MessaggioTitolo: Re: ...prossimi acquisti   Mer 07 Nov 2012, 13:59

Anche io utilizzavo il fottuto fulcron e mi son sempre tovato bene, nel mio caso lo utilizzavo con spazzolino per pulire le parti bastarde del vano motore :-)

Bla-ciao
Tornare in alto Andare in basso
http://www.ilportaledellameccanica.com
PinoSilvestre



Numero di messaggi : 721

MessaggioTitolo: Re: ...prossimi acquisti   Lun 26 Nov 2012, 11:59

Qualche aggiornamento:
Presa decisione sul fronte pasticche: la Saxò è troppo bella coi cerchi bianchi quando sono puliti quindi addio Ds3000, troppa zozzeria che si deposita sui cerchi bianchi, non meritano tanto. Previsto, ad inizio 2012, acquisto di EBC Green Stuff (in culo Ferodo Ds2500, diamo nuovamente fiducia agli inglesi).

Mi è balenata in mente una piccola turba in merito a cerchi e gomme… in particolare l’assetto della Saxottina meriterebbe gomme davvero all’altezza per un ipotetico utilizzo in pista e temo che le T1R le stiano un po’ strette. Ragionandoci un po’ ho individuato 3 possibili soluzioni.
Le alternative che si pongono sono:
1) 4 semislick/stampo/slick usate da 15.PRO: ho già i cerchi sotto cui montarli e le gomme costano poco (c.a. 200€). La resa è massima (massimo battistrada a terra).
CONTRO: non esistono misure omologate di semislick e le stampo/slick non lo sono a prescindere, ed ogni volta mi dovrò spezzare la schiena per smontarle e rimontarle (tra l’altro in pista, quindi crick e cazzate varie me le devo portare appresso).
2) 4 cerchi da 14’ con semislick omologate:
PRO: i cerchi si trovano spendendo poco (oppure a scambiare i 15’ con dei 14’ ci metto niente) e le semislick le fanno di varie marche e di misura omologata. La tenuta è quasi ai massimi livelli e, volendo, le tieni sotto tutto l’anno.
CONTRO: I 14’ sono più brutti dei 15’ e comunque continuerei ad utilizzare i 15’ quantomeno per l’inverno o per quando non si va in pista. Dovrei fare frequenti cambi gomme (almeno li farei sotto casa). 4 semislick nuove mi costano non meno di 400€.
3) Tengo i fottuti 15’ con le T1R per strada e pista
PRO: con le stesse gomme con cui vado a fare la spesa, porto in giro i cani, affronto le alluvioni ci posso andare anche in pista, 1 volta l’anno inverto anteriori con posteriori e basta. Percorrendo sui 5k km l’anno (forse…) neanche mi crea scompiglio ammazzarle come si deve in pista dove, tra l’altro, non avendo 900cv o 3000kg, sarebbero di certo meno sollecitate che sotto altre auto. Di perdere 1 secondo al giro (quando vanno fuori temperatura) forse, a 32 anni, non me ne fotte più molto.
CONTRO: le semislick/stampo/slick sia da 14’ che da 15’ tengono meglio.

Alla fine, è proprio mentre scrivo che mi rendo conto che la soluzione n. 3 sia indubbiamente la più sensata.
A volte “nel meno c’è di più” (grande banalità gratuita questa!) e mi vengono in mente tante cappellate fatte da cui speravo di tirare fuori rivoluzioni mentre mi sono solo mangiato le mani dal pentimento.
Mi riviene in mente la mia Speedster swappata (e ringrazio il cielo ogni giorno per aver recuperato tutti i soldi di quel costosissimo intervento) con cui, obiettivamente, non mi divertivo di più che quando era stock, anzi! Con la Speedster semi-stock (scarico, filtro, assetto a ghiera e paste sportive) andavo in giro sereno, certo di un’affidabilità da Opel Frontera ( Mad ) e di prestazioni sfruttabili in ogni istante fino all’ultima briciola… con il k20 c’era il terrore dei controlli, delle temperature giuste, del motore se sarebbe rimasto attaccato o no… insomma, col senno di poi, è andata bene com’è andata ma credo di aver imparato la lezione (con tutto che, seppur per pochi mesi, credo di aver guidato un astronave).
Anche se qui parliamo di una spesa che nella peggiore delle ipotesi non supererà comunque i 500€, credo di lasciare tutto com’è.
Alla fine con la Fiesta giravo in pista con le Pzero nero e mi divertivo, con la Civic ho affrontato Imola con le Federal SS595… è vero che le Neova tenevano di più, ma è pur vero che lì c’erano 1200kg da trainare, frenare e mantenere in strada ad ogni curva, 23kg di coppia da mettere a terra in uscita (con un lsd che spesso li faceva gravare su una ruota sola)… insomma, non mi sento di escludere che le T1R sappiano fare degnamente il loro lavoro, specie sotto un’auto leggera come la Saxottina. Su strada sono assolutamente perfette. Proverò questa configurazione anche in pista, se fosse proprio scandalosa mi riservo di cambiare idea ma per il momento lascio tutto com’è.

Manutenzioni varie:
Convergenza: la mia Saxò andava dritta. Montando le Ds3000 con le loro mollettine di merda ha iniziato a tirare a destra. Levate le Ds3000 va nuovamente dritta. Sui curvoni in appoggio tuttavia ho la sensazione che la convergenza sia leggermente chiusa, mentre la vorrei neutra o leggermente aperta (non più di 1mm totale). Farò un salto dal gommista.
Freni: l’auto monta il Motul RBF 660, ottimo, tuttavia in frenata (forse per l’incredibile leggerezza) l’auto cerca la strada e non è insolito trovarsi con l’anteriore che serpeggia. La cosa non mi turba più di tanto, tuttavia, non escludo un mega spurgo con ripristino olio, per 18 euro ne vale sempre la pena.
Liquido raffreddamento: ok che ho il radiatore olio, ma comunque non vorrei trascurare il circuito di raffreddamento. Quando ho rimontato il termostato ho visto che c’era parecchia merda dentro (mi dicono che i motori in ghisa tendano a produrre un po’ di schifo) e non mi sento di escludere che l’ultimo cambio risalga a quando la terra era ancora popolata dai dinosauri. Poiché anche qui il costo dell’intervento è stimato in c.a. 10 euro (liquido di raffreddamento per i motori con basamento in ghisa e un bel lavaggio con acqua e bicarbonato) credo proprio che appena troverò 2 minuti mi cimenterò nell’opera.

A breve aggiornamenti!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.cazzodilattice.it
EnergyHide
Admin


Numero di messaggi : 2425

MessaggioTitolo: Re: ...prossimi acquisti   Mar 27 Nov 2012, 20:52

Bene... la soluzione gomme pista-strada non la vedo una cosa azzeccatissima, sopratutto con le T1R rischi di devastarne il fianco in un attimo, o di dover girare con pressioni ecessive proprio per evitare consumi anomali..

Io mi metterei in garage 4 14'' in latta con su delle semislick.. inutile raccontarti del rotolamento e risparmio in termini di peso, ovvero, prestazioni migliori in pista..

Daltronde se non ti interessava andar veloce in pista non ti facevi una saxò da tamarro... o no? Mad

Lo spurgo fallo (non dal retto miraccomando)... santa ammicc

Bla.ciao
Tornare in alto Andare in basso
http://www.ilportaledellameccanica.com
PinoSilvestre



Numero di messaggi : 721

MessaggioTitolo: Re: ...prossimi acquisti   Mer 28 Nov 2012, 15:19

Lo so lo so... se devo farmi le gomme solo uso pista metto delle 15 stampo e vado più forte che con le flaccide 14' (spalla da 60... Mad Mad Mad).
Ma forse sono arrivato al punto che... in pista si... ma SOLO per divertirmi, non per staccare il tempo a tutti i costi.
E poi, non per fare il vecchietto a tutti i costi, ma cacciare e mettere le gomme ad ogni track day forse non fa più per me... ti dico, ci fossero semislick omologate le userei anche per tutti i giorni ma userei solo quelle.
Anche se l'esperienza mi insegna che la Speedster con le semislick non era più divertente che con le Re040, andava solo un pelo più veloce, tra l'altro molto meno di quanto non mi aspettassi.
Su auto pesanti e potenti, almeno per mia esperienza, i benefici delle semislick sono molto più tangibili.
Con le T1R... vorrà dire che le squaglierò presto e che proverò altro.

Oppure mi faccio degli Ultraleggera da 14 e tengo solo quelli.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.cazzodilattice.it
PinoSilvestre

avatar

Numero di messaggi : 721
Età : 89
Localizzazione : Pdor (figlio di Mdur)

MessaggioTitolo: Re: ...prossimi acquisti   Mer 16 Gen 2013, 17:38

Invecchiando sto diventando un po’ sardo. Non tanto perché non aggiorno questo topic da novembre scorso ma… perché inizio ad avere tempi “sardi” anche io. A novembre lamentavo la mancata convergenza e, giunti a metà gennaio, il problema sussiste: ovvio, non avendo ancora fatto la convergenza! Mad Mad Mad
Al contempo ho approfondito un po’ di cosette facendo delle simpatiche scoperte.
Prima bomba: esistono le semislick per la misura della Saxò, le produce la Avon e sono le CR500 e le ACB10.
Meno estreme le prime, scandalose le seconde (slick con qualche taglio qua e là), sono gomme prodotte su specifiche della Caterham che, guarda caso, misurano proprio 195/45 r15.
I problemi sono sostanzialmente 2: costi proibitivi (200€ a gomma, contro gli 80€ delle S-Drive ed i 60€ delle T1R) e longevità del pneumatico prevedibilmente ridicola.
Le gomme sono catalogate con indice utqg 20-AA-A, dove “20” è l’indice di consumo. Per capirci quello di una T1R è 280 o 320 se non erro, quello di una Neova AD08 è 160 (semislick non estreme), le R888 misurano 100 (semislick estreme), le Advan AD048 misurano 60 (semislick estremamente performanti). Queste, da misurazioni obiettive, dovrebbero durare 1/3 delle AD048, il che mi spaventa non poco visto il prezzo decisamente proibitivo.
Una gomma sola costa come 4 cerchi usati da 14 complete di stampo usate e poco meno del prezzo che riesco a spuntare per 4 AD048 da 14 nuove. Ergo, ok che sono le gomme dei sogni, ma 800 euro per gommare (ancorché al top) una Saxò sono obiettivamente troppi.

Se gli interventi sulla Saxò scarseggiano (manco il tempo di una convergenza porca mignotta!!!), imperversano comunque le idee.
Complice il fatto che per quest’auto si trova di tutto a prezzi ridicoli. Difficile resistere alla tentazione di fare qualche cazzata, specie quando su subito.it vedi che vendono un kit turbo completo (centralina già mappate per il turbo, intercooler, collettori per il turbo, turbo) a 350€. Per non parlare del kit per le punterie meccaniche a 330 euro, del kit revisione motore a 140€, di un cofano nero usato a 40€, di 4 Speedline a 6 razze color a 250€… potrei continuare all’infinito sino al punto di tornare a desiderare una Patrol 3.3 ( Mad Mad Mad ).
Scendendo in terra, il prossimo obiettivo reale sarà l’acquisto delle EBC Green Stuff (io monto quelle della C2 VTS avendo l’impianto maggiorato, quindi le DP 21374) per la modica cifra di € 56,85 + s.s., sperando che mi arrivino presto perché a metà febbraio vorrei andare in pista al Sagittario (kartodromo vicino Latina) e spararmi qualche turnetto.
L’ultima mia pistata risale allo scorso marzo sulla Civic, devo prendere confidenza col mezzo ed ho parecchia ruggine da levare, per cui credo che il Sagittario sia su misura per rimettermi in gioco (lascerei perdere Vallelunga ed il suo curvone da 170 all’ora).
Con la Civic non mi sono mai cimentato nei kartodromi (23kg di coppia e 1150kg non mi sembravano un buon biglietto di ingresso, la meccanica ne sarebbe uscita devastata) mentre penso che la leggerezza della Saxò, il suo cambio corto, la coppia modesta ma ben spalmata sin da bassi regimi potrebbero rivelarsi adatti alla situazione.
Chiaramente rispetto alla Civic cambierà “il modo” di fare pista con una maggiore propensione a girare su piste medio piccole che ultimamente avevo un po’ snobbato. Nutro grandi aspettative su Magione, che secondo me ha le dimensioni e le curve ideali per una Saxò.
Ad ogni modo, la capacità che la Saxò dimostrerà di saper mettere o meno a terra i suoi 150cv sarà la base su cui valutare i prossimi interventi tra i quali non mi sento di escludere a priori l’acquisto di un bel differenziale autobloccante…
Tornare in alto Andare in basso
http://www.cazzodilattice.it
PinoSilvestre

avatar

Numero di messaggi : 721
Età : 89
Localizzazione : Pdor (figlio di Mdur)

MessaggioTitolo: Re: ...prossimi acquisti   Ven 25 Gen 2013, 22:34

Non monto l'impianto della C2 VTS che è il 266/22mm ma il 266/20,5mm della Xara VTS.
Il disco più sottile non comporta alcuno svantaggio in termini di prestazioni ed, anzi, era proprio quello usato sulle Saxò che correvano nel trofeo monomarca di qualche (più di qualche ormai) anno fa.
E' più leggero del 266/22mm ed anche la pinza, più piccola, è più leggera.
Perché sono incazzato?
Perché mi sono arrivate le pasticche e sono quelle sbagliate della C2 VTS!!! Mad Mad Mad
CHEMMERDAAAAA

Domani le rispedisco in UK (15€ tirati nel cesso, insieme ad altri 12-13 dell'andata visto che mi ero smezzato la spedizione con Orl).
Chiaramente ora ho ordinato quelle giuste e mi accollo la spedizione da solo...
In poche parole cazzo ho speso 55 euro di spedizione per pasticche che ne costano 75... Mad Mad Mad

Ma la soddisfazione di lasciare 150€ a qualche venditore truffaldino romano non gliela darò!!!

PORCAPUTTANAAA
Tornare in alto Andare in basso
http://www.cazzodilattice.it
PinoSilvestre

avatar

Numero di messaggi : 721
Età : 89
Localizzazione : Pdor (figlio di Mdur)

MessaggioTitolo: Re: ...prossimi acquisti   Gio 21 Feb 2013, 13:05

Il progetto dei c.f. motociclistici è descritto dettagliatamente nella sezione Elaborazione Meccanica Pratica...
...qui solo 2 righe per dirvi che a distanza di 11 mesi sono finalmente tornato in pista ieri al Sagittario dando spettacolo con la piccola Saxo!
3 sole auto presenti, una 500 Abarth (devastata) e l'impressionante Z3M coupé di mio amico.
Ok che parliamo di un kartodromo, ma parliamo pur sempre di una GT da 340cv gommata Ad08 Neova contro un Jack Russel ringhiante di 145-150 cv, assettatissimo ma gommato T1R.
Beh, parliamo di una pista dove non si superano i 130 orari, siete liberi di non credermi ma andavamo all'incirca uguali, che per me è già un grosso trionfo.
Tra l'altro ho consumato pochissimo le gomme visto che ne ho usate 3 per la maggior parte del tempo! Mad Mad Mad
Tornare in alto Andare in basso
http://www.cazzodilattice.it
EnergyHide
Admin
avatar

Numero di messaggi : 2425
Età : 37
Localizzazione : Olbia City/Nato sulle sponde del Lago maggiore

MessaggioTitolo: Re: ...prossimi acquisti   Gio 21 Feb 2013, 13:37

Direi anche grazie al cazzo! uhauhauah.... a quando i video?

Bla.cioa

_________________
Ho visto la mia vita, proiettata sul nastro nero, ho visto la mia energia, scaricarsi in un solo attimo, ho visto un lampo, la mia anima ribelle.

Red fucking Mx5 Incoming!.. nebode Mè!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.ilportaledellameccanica.com
PinoSilvestre

avatar

Numero di messaggi : 721
Età : 89
Localizzazione : Pdor (figlio di Mdur)

MessaggioTitolo: Re: ...prossimi acquisti   Ven 29 Mar 2013, 20:33

Poiché non c'è nulla di nuovo sul fronte del progetto 4 farfalle, trattato altrove, ma ci sono comunque delle novità aggiorno il topic.
Le novità riguardano:
1) montaggio dello stechiometro: lo strumento è un Pro Type e l'ho montato col mio amico Matteo. Il montaggio è stato relativamente semplice, perché di fatto abbiamo utilizzato i fili ed i collegamenti che erano già stati passati per il termometro del liquido di raffredamento.
C'era solo da intercettare il filo giusto della lambda, quella della Saxo ha 4 fili, 2 per il riscaldatore, un negativo ed il positivo col segnale (nero). Abbiamo spellato il filo e dopo accurata saldatura dei fili abbiamo isolato il tutto.
Lo stechio funziona perfettamente (è Pinturicchio approved) e, notizia rassicurante, in ragione del lavoro delle 4 farfalle, giro GRASSO.
Ok che stavo con la BluSuper+, ma a pieno carico in qualsiasi marcia (sia in accelerazione che in ripresa) sta sempre su "RICH". Proverò se con la 95 cambia qualcosa ma quanto rilevato mi fa ben sperare.
2) finalmente mi sono preso uno smartphone ed il mio amico Matteo x celebrare la cosa mi ha regalato l'interfaccia per parlare senza fili con l'obd2.
Grazie al programmino "Torque" sto rompendo il cazzo a tutte le auto di casa e posso pure cancellare gli errori, una vera figata! Tra i vari sensori dovrebbe leggere anche la depressione sui collettori di aspirazione.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.cazzodilattice.it
EnergyHide
Admin
avatar

Numero di messaggi : 2425
Età : 37
Localizzazione : Olbia City/Nato sulle sponde del Lago maggiore

MessaggioTitolo: Re: ...prossimi acquisti   Ven 05 Apr 2013, 10:51

Ottimo.. lo vorrei anche io lo strumento BT.. puoi chiuedergli se per caso ne ha uno anche per la 147 1.9 jtdm?

Bla.ciao

_________________
Ho visto la mia vita, proiettata sul nastro nero, ho visto la mia energia, scaricarsi in un solo attimo, ho visto un lampo, la mia anima ribelle.

Red fucking Mx5 Incoming!.. nebode Mè!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.ilportaledellameccanica.com
PinoSilvestre

avatar

Numero di messaggi : 721
Età : 89
Localizzazione : Pdor (figlio di Mdur)

MessaggioTitolo: Re: ...prossimi acquisti   Ven 10 Mag 2013, 11:07

allora, brevi ma indispensabili aggiornamenti. 1) si ritagliato il tubo dell'acqua, solita campana del cambio bagnata a causa della fascetta di metallo scadente che teneva il tubo. Ho messo uno spessore in gomma tra il tubo e la fascetta di modo che non possa pi accadere. Ho anche ricambiato l'acqua del eadiatore notando che il merdoso fanghetto sta scomparendo. 2) ho cambiato l'alternatore fuso al ritorno dalla gita di Magione. Permutato in cambio di un po' di materiale che avevo in cantina, l'ho montato con l'aiuto di Antonio che ringrazio, funziona e ne ho pure un altro di riserva. Lavorare sotto l'auto mi ha fatto individuare un piccolo trasudo di olio sugli attacchi dei tubi del radiatore, motivo per cui al prossimo cambio olio smonter x bene tutto. Olio previsto Mobil1 10w60 reperibile solo in uk al costo di 44€ x 5 lt. 3) i meravigliosi fondmetal evocorse x3ma sono stati venduti x lasciare il posto a 4 umilissimi cerchi in lega del 106 rallye (canale da 6') su cui sono in fase di montaggio 4 semislick Silverstone FTZ RR nella misura omologata a libretto 185/55 R14. In serata o domani le ritiro, sbomboletto di nero opaco i cerchi e gli specchietti e trasformo la Saxo definitivamente in un'ammazzagrandi da pista. Previsti a breve alleggerimenti interni piuttosto importanti... obiettivo peso di 860kg. Moriremo tutti.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.cazzodilattice.it
PinoSilvestre

avatar

Numero di messaggi : 721
Età : 89
Localizzazione : Pdor (figlio di Mdur)

MessaggioTitolo: Re: ...prossimi acquisti   Ven 10 Mag 2013, 14:39

alla fine rileggevo tutto... in pochi mesi ho cambiato idea ma tanto ste macchine so scomode ammerda e tanto vale farle estreme. Le semislick le ho pagate 360€ spedite e 5 cerchi 80€. Quelli bianchi gommati li ho venduti a 500. Alla fine x quello che ci devo fare io la preferisco ora, soprattutto xche' rinunciare alle ds3000 x non sporcare i cerchi non e' roba da me. per contro sono pure omologate e se faccio il bravo dovrebbero durarmi un paio di anni... A breve prevedo di levare i pannelli interni sia anteriori che posteriori e, con un po' di fortuna, di rimediare un paio di Recaro. Ma magari ora che realizzo tutto cambio di nuovo idea.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.cazzodilattice.it
PinoSilvestre

avatar

Numero di messaggi : 721
Età : 89
Localizzazione : Pdor (figlio di Mdur)

MessaggioTitolo: Re: ...prossimi acquisti   Mar 14 Mag 2013, 11:30

Oggi con un pizzico do fortuna vado riprendere il Saxo dal meccanico... La pompa dell'acqua si è rotta, non sostituita in sede di rifacimento della distribuzione: CHEAMAREZZA!!!
Per il resto spero nel we di riuscire a far neri i cerchi e di poter buttare sotto le semislick anche perchè si prevede entro fine mese una gita curvosa... Voglio testarle!
Continuano le riflessioni sull'opportunitá di elaborare o meno il motore... a Magione tenevo il passo della mia vecchia Civic, dei Vti alleggeriti, delle Rs 172cv elaborate, di clio cup da gara con tanto di roll bar... Con 2 stampo e le ebc verdi...
A breve avró i 14, 2 sedili OMP reclinabili, n
won avró nnelli portiera... Credo che giá così la differenza si sentirà.
Ah rimetteró su le ds3000...

Tornare in alto Andare in basso
http://www.cazzodilattice.it
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: ...prossimi acquisti   

Tornare in alto Andare in basso
 
...prossimi acquisti
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Consigli e pareri su prossimi acquisti per "ringiovanire" la mia auto!
» Acquisti su ebay e fregature...
» Primi acquisti per due neofiti....
» Acquisti ONLINE
» Acquisti su Bike discount.de

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
IL NUOVO PORTALE DELLA MECCANICA :: PRESENTAZIONI :: Il Garage del Portale-
Andare verso: